Pasta patate, frutti di mare e prezzemolo

  • 160gr pasta secca ( calamarata, mezze maniche sono l’ideale)
  • 320gr patate amandine pelate e tagliate a pezzi
  • 30gr sedano
  • 1 mazzo piccolo di prezzemolo
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla bianca
  • 750gr cozze
  • 750gr vongole
  • Sale fino q.b
  • Olio evo q.b
  • Pepe nero
Tagliare la cipolla bianca col coltello verdura, rosolarla a fuoco dolce in una padella grande insieme ad uno spicchio d’aglio in camicia, due rametti di prezzemolo ed un bastoncino di sedano. Una volta ben rosolato senza aver fatto prendere colore unire le patate tagliate a pezzi e cuocere a fuoco medio. Quando le patate inizieranno a sfaldarsi unire la pasta, aggiungere dell’acqua o eventualmente del brodo vegetale e cuocere come un risotto sino a cottura ultimata della pasta. Una volta cotta la pasta togliere dal fuoco e unirvi olio extravergine, sale, pepe nero, un cucchiaio di parmigiano e mantecare il tutto. A questo punto aggiungere anche i frutti di mare precedentemente fatti aprire in padella con uno spicchio d’aglio e mezzo bicchiere di vino bianco. I frutti di mare dovranno essere sgusciati una volta cotti. Aggiustare di sale e pepe, impiattare e finire con un poco di prezzemolo tritato grossolanamente.